Registrazione repository per software pubblico


Attraverso questo form le Pubbliche Amministrazioni possono dichiarare uno o più strumenti di code hosting dove pubblicano il software di cui sono titolari, ai sensi degli obblighi di legge descritti dalle Linee guida sull'acquisizione e il riuso di software.
Developers Italia, al fine di popolare il catalogo del software pubblico, effettua scansioni periodiche degli strumenti di code hosting dichiarati dalle amministrazioni per rilevare i repository contenenti un file publiccode.yml.
La compilazione di questo form genererà una PEC contenente un link che l'Ente dovrà seguire per confermare l'iscrizione con un semplice click: è pertanto una semplice procedura di verifica per accertare la titolarità degli account usati per la pubblicazione del software. Per ulteriori informazioni consultare la sezione domande frequenti.

Il nome e il cognome della persona che sta effettuando questa richiesta. Sarà citato nella PEC indirizzata all'Amministrazione richiedente in modo da facilitare lo smistamento del messaggio all'interno dell'Amministrazione stessa.
Numero telefonico del referente, formato E.164
I tre campi sottostanti verranno automaticamente compilati con i risultati della ricerca.
    URL dell'account (detto anche "organizzazione") intestato all'Amministrazione. Ad esempio: https://github.com/ComuneDiRoma. L'URL sarà aggiunto a quelli già noti per l'Amministrazione indicata; per rimuovere URL già comunicati si prega di scrivere all'indirizzo contatti@developers.italia.it. Attualmente sono supportati: GitHub, GitLab, BitBucket.